Malati d'amore

Dalla dipendenza affettiva alla libertà in amore

Milano, ciclo di 7 incontri serali di gruppo, dal 4 Novembre 2010

 

La dipendenza affettiva-relazionale è la “madre” di ogni dipendenza; tuttavia spesso non è riconosciuta come tale in quanto si pensa erroneamente che dipendere dall’altro sia una manifestazione -seppur dolorosa- dell’amore autentico. Si tratta invece di una forma insidiosa di sofferenza psichica che può manifestarsi attraverso atti compulsivi, pervasivi ed invalidanti, oppure attraverso un profondo senso di solitudine. Il vissuto è che non si possa vivere senza il partner, anche se il legame è finito e anche se a volte sono chiare le ragioni dell’incompatibilità che hanno portato alla chiusura.
Ma la dipendenza affettiva si manifesta anche attraverso vissuti di rabbia verso l’altro, come se non fosse possibile voltare definitivamente pagina, verso il futuro.
L’altro diventa dunque la principale attrazione della nostra energia, l’unica fonte di vita, di odio, sofferenza o di piacere; ma ciò mostra all’esterno qualcosa che ha soltanto a che fare coi nostri conflitti interiori.

Questo seminario esperienziale si propone di fornire un’introduzione intensiva alle dipendenze affettive, fornendo ai partecipanti un’occasione per aprirsi e comprendere le proprie modalità relazionali, sfidando le proprie difese e paure.

Il seminario è articolato in un ciclo di 7 incontri settimanali di gruppo, il giovedì sera dalle 20 alle 22, a Milano, con inizio 4 Novembre 2010. Il costo è di 190€+iva per l'intero ciclo.

Per informazioni e iscrizioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,

Additional information